SKY E IL CENTRO TELEVISIVO VATICANO
IN COLLABORAZIONE CON NEXO DIGITAL PRESENTANO

Film riconosciuto di interesse culturale dal Ministero dei Beni e delle
Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale Cinema
11-12-13 APRILE
AL CINEMA

San Pietro e le Basiliche Papali di Roma 3D

Ci sono luoghi nel nostro paese che rappresentano quanto di più alto è mai stato prodotto dal genere umano. Ci sono momenti in cui lo sguardo del mondo si rivolge ad essi. Occasioni imperdibili per mettere le più avanzate tecnologie di ripresa, cinematografica e televisiva, al servizio della storia, dell’arte, della spiritualità e della cultura.

UNA STRAORDINARIA PRODUZIONE

UNA STRAORDINARIA PRODUZIONE

DAI CREATORI DI ‘FIRENZE E GLI UFFIZI 3D’ ARRIVA UNA NUOVA STRAORDINARIA PRODUZIONE REALIZZATA DA SKY 3D E DAL CENTRO TELEVISIVO VATICANO RESA UNICA DALL’ESPERIENZA INCREDIBILE ED IL COINVOLGIMENTO INEDITO DEL 3D.

Un tour cinematografico con punti di vista inediti e riprese mai realizzate prima. Una produzione che porterà in tutto il mondo la meraviglia delle quattro Basiliche Papali di Roma, grazie alle più avanzate tecnologie di ripresa messe al servizio di storia, arte e cultura. San Pietro, San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore, San Paolo Fuori le Mura e le opere d’arte in esse custodite. Lo straordinario impianto visivo utilizzato e la potenza del 3D renderanno possibile un’esperienza unica: lo spettatore avrà la possibilità di entrare in contatto con le opere e di immergersi in architetture e sculture rese vive e a portata di tocco.

GLI ESPERTI

GLI ESPERTI

QUATTRO NOMI AUTOREVOLI CI GUIDERANNO NEL VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI QUESTI TESORI SENZA TEMPO.

Quattro grandissimi esperti di storia dell’arte racconteranno le Basiliche: Antonio Paolucci, Direttore dei Musei Vaticani, ci conduce alla scoperta di San Pietro, mostrandoci i tesori della chiesa più famosa di tutta la cristianità, mentre Paolo Portoghesi, architetto di fama internazionale, ci accompagna nella storia di San Giovanni in Laterano. Claudio Strinati, celebre storico dell’arte, ci racconta le meraviglie della basilica di Santa Maria Maggiore, mentre Micol Forti, direttrice della Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani, sarà la guida alla scoperta di San Paolo Fuori le Mura. Gli esperti, ciascuno secondo il proprio punto di vista appassionato e peculiare, porteranno lo spettatore alla scoperta dei tesori custoditi in ciascuna Basilica attraverso racconti originali e coinvolgenti.

STENDHAL

“Nulla al mondo può essere paragonato all’interno di San Pietro.”

STENDHAL

“Nulla al mondo può essere paragonato all’interno di San Pietro.”

ADRIANO GIANNINI CI CONDUCE ALL’INTERNO DELLE QUATTRO BASILICHE INTERPRETANDO I BRANI DI STENDHAL TRATTI DA ‘PASSEGGIATE ROMANE’

Il fil rouge narrativo è offerto da alcuni brani di “Passeggiate Romane” di Stendhal (1783-1842), il celebre scrittore francese che nel primo Ottocento visitò le quattro chiese durante il suo Grand Tour in Italia. Viaggiatore per circa un terzo della sua vita, Stendhal elesse infatti l’Italia sua meta privilegiata e diventò tra l’altro testimone del terribile incendio che nel 1823 distrusse gran parte di San Paolo Fuori le Mura. I brani di Stendhal sono interpretati da Adriano Giannini, e preparano emotivamente lo spettatore ad entrare in contatto con il mondo storico artistico dei quattro imponenti edifici attraverso gli occhi di questo colto viaggiatore di inizi ‘800. A fare da sottofondo le note dell’organo di San Giovanni in Laterano, uno dei più antichi al mondo, suonato in esclusiva per il film.

LE ESCLUSIVE

LE ESCLUSIVE

PUNTI DI VISTA INEDITI E LUOGHI INACCESIBILI SVELATI PER LA PRIMA VOLTA, NELLA PREZIOSA CORNICE DELLA CITTÀ ETERNA.

La tecnologia più avanzata e moderna, da evoluto set cinematografico, ha permesso di realizzare riprese uniche e di mostrare opere e dettagli difficilmente visibili all’occhio del turista. La Pietà di Michelangelo è ripresa per la prima volta oltre la teca di vetro, in modo da renderla visibile senza riflessi e mostrandone punti di vista fin’ora rimasti nascosti al pubblico. Le iscrizioni sulla tomba di San Pietro lasciate dai pellegrini, la Cupola di Michelangelo ripresa dall’alto e a distanza ravvicinata, le Basiliche eccezionalmente riprese a porte chiuse, sono solo alcuni dei contenuti esclusivi di questa produzione. Il film è arricchito dalle modellazioni tridimensionali delle ricostruzioni grafiche realizzate sui progetti originali, di cui alcuni custoditi all’interno della Biblioteca Apostolica Vaticana.

I PROTAGONISTI

I PROTAGONISTI

TESORI DI SCULTURE, AFFRESCHI E DECORAZIONI, INCASTONATI NELLA PERFEZIONE ARCHITETTONICA DELLE QUATTRO BASILICHE PAPALI.

La visita a queste meraviglie architettoniche consentirà di ammirare i più preziosi tesori custoditi al loro interno, opere realizzate da autori famosissimi: da Giotto e Caravaggio a Bramante, da Michelangelo a Francesco Borromini, da Gian Lorenzo Bernini a Domenico Fontana, da Arnolfo di Cambio a Jacopo Torriti. Sculture, dipinti, altari, mosaici saranno i protagonisti di questo viaggio nell’arte, nella storia e nella cultura di Roma. Opere antiche, alcune delle quali scampate a incendi e distruzioni, che creano un legame unico tra presente e passato.

LE QUATTRO BASILICHE

LE QUATTRO BASILICHE

SAN PIETRO, SAN GIOVANNI IN LATERANO, SANTA MARIA MAGGIORE E SAN PAOLO FUORI LE MURA: UN VIAGGIO UNICO, COINVOLGENTE ED ESCLUSIVO ALLA SCOPERTA DELLE 4 GRANDI BASILICHE PAPALI DI ROMA, GRAZIE AL CONNUBIO VINCENTE TRA TECNOLOGIA EVOLUTA, IMPIANTO NARRATIVO EMOZIONALE ED ARTE.

Quattro basiliche raccontate come mai prima d’ora, l’arte spiegata in modo nuovo e del tutto inusuale. Moderne tecniche di ripresa, esperti autorevoli ed appassionati, voci narranti d’eccezione, opere d’arte presentate da punti di vista unici ed esclusivi. A partire dallo spunto del Giubileo Straordinario della Misericordia un’analisi ed un racconto delle quattro Basiliche Papali di Roma e i loro tesori: San Pietro (uno delle 25 mete più visitate dai viaggiatori di tutto il mondo), San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore, San Paolo Fuori le Mura. Un progetto che permetterà a tutti di attraversare idealmente le Porte Sante del Giubileo e di entrare in questi affascinanti luoghi di culto che racchiudono arte, storia, cultura e tradizione.